Posizione dell’unicorno: orgasmo sicuro senza fatica

Avete mai sentito parlare della posizione dell’unicorno? Bene, c’è sempre una prima volta. Ovviamente, parlando di posizioni, ci stiamo riferendo al sesso.

Voi direte: ma perché inventarsi posizioni strane per fare l’amore quando si può fare ogni volta nella posizione del missionario?
Amiche, amici, già la nostra vita è fatta di gesti monotoni e ripetitivi, vogliamo rendere monotono e ripetitivo pure il sesso?

No, non va bene.
Il sesso deve essere la nostra isola dove sentirci liberi di tirare fuori la creatività.
Il sesso deve essere un momento sempre nuovo.
Emozionante. Divertente. Fatto anche di sperimentazione. E quindi è sbagliato fare sesso sempre nella posizione del missionario anche perché le fantasie sessuali vanno stimolate.
Ebbene, tutto questo per dire che forse dovreste provare la posizione dell’unicorno. Una posizione “magica” per dire addio per sempre alla noia in camera da letto.

Non ne avete mai sentito parlare? Noi siamo qua per spiegarvela per bene.
Intanto la posizione dell’unicorno è perfetta per chi è in vena di provare sensazioni magiche, mistiche, totalizzanti in camera da letto.
La cosa bella? Non è una posizione particolarmente complicata ed è alla portata di tutti.

Ovviamente, ma questo non c’è neanche bisogno di dirlo, è la posizione perfetta per tutti coloro che hanno l’ossessione per gli unicorni. Ma in che cosa consiste? Come ci si posiziona? Molto semplice
Entrambi i partner sono sdraiati sul fianco in una sorta di posizione a cucchiaio. Le gambe dell’uomo sono leggermente aperte ma le caviglia si toccano.

La donna deve alzare la gamba sopra e piegarla leggermente in modo che l’uomo possa aggrapparsi alla caviglia di lei mentre lei
possa tenere il ginocchio di lui.
Chi fatica di più in questa posizione? Non c’è ombra di dubbio: l’uomo. Si tratta di una posizione molto passionale che lascia l’uomo con le mani libere.
In questo modo può usarle per toccare il seno della sua partner. Insomma, minimo sforzo, massimo piacere.

Il sito The Sex Position Club scrive della posizione dell’unicorno: “Se nella coppia uno dei due ha le corna, forse non è una buona idea aggiungere altri corni ma se la si vuole provare per il puro piacere fisico, è un’ottima idea”. E voi che ne pensate?

Author: Emanuela Buzzetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *