75 anni dopo, il veterano americano ritrova la donna francese che amò durante la guerra

75 anni fa, durante lo sbarco in Normandia, migliaia di soldati furono deportati. Fu una vera e propria svolta durante la Seconda guerra mondiale. Tra gli eroi che parteciparono alla guerra ci fu K.T. Robbins, un giovane americano che incontrò Jeannine, una 18enne francese. La Francia è riuscita a farli ritrovare… 75 anni dopo.

K. T. Robbins incontrò Jeannine nel 1944 vicino a Briey, a Meurthe e Mosella. Presto fu arrestato al fronte e dovette lasciare il villaggio della ragazza e far ritorno al suo paese. Ma non dimenticò mai la sua bellissima Jeannine.

Quando tornò negli Stati Uniti, si sposò ed ebbe figli. Ma in fondo al suo cuore, nutriva ancora un profondo sentimento per il suo primo amore, la francese Jeannine.

Quando il veterano raccontò la sua storia ai giornalisti di France 2, non credeva che l’avrebbero ritrovata. Credevano che Jeannine K.T. fosse morta.

Jeannine Pierson, nata a Ganaye, viveva in una casa di riposo a Montigny-lès-Metz. In occasione del 75esimo anniversario dallo sbarco in Normandia, K.T. fece ritorno in Francia, ma non sapeva che i giornalisti di France 2 avevano preparato una bella sorpresa per lui: Jeannine.

Nel video possiamo assistere alla loro commovente reunion. K. T. ha detto a Jeannine:

“Ti ho sempre amata, sempre, non hai mai abbandonato il mio cuore.” Invece la sua amata ha raccontato: “Quando se ne è andato, ho pianto, ero tristissima. Speravo che dopo la guerra non tornasse in America. […] Diceva di amarmi, lo sapevo. Anche io lo amavo. Ho sempre pensato a lui, mi dicevo che un giorno sarebbe tornato.”

I giornalisti di France 2 hanno svolto un magnifico lavoro, la storia di K.T. e Jeannine è davvero commovente.

Author: Emanuela Buzzetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *