“Sono stato innamoratissimo di lei, non rimpiango nulla” Giorgio Mastrota lo rivela così

Giorgio Mastrota, il re delle televendite, è stato il protagonista della puntata odierna di “Vieni da me”. Nel salottino moderato da Caterina Balivo, il conduttore 55enne è stato l’ospite del momento delle “Domande al buio”. Un piatto ricco di domande di gossip, su tutte la notizia che sposerà il prossimo anno Floribeth Gutierrez, l’alpinista professionista.
Il rapporto con Natalia Estrada

Giorgio Mastrota e Natalia Estrada sono stati insieme per cinque anni, hanno dato alla luce una bellissima figlia che ha dato loro una nipotina di recente. Nel corso dell’intervista, Giorgio Mastrota inevitabilmente finisce a parlare di lei e rivela che non rinnegherebbe nulla di quel rapporto.

È stata una storia meravigliosa che non rinnego. Se tornassi indietro, la rifarei. È una donna meravigliosa, è una bellissima nonna perché nostra figlia ci ha dato una nipotina. Sono stato innamoratissimo. Flo non è gelosa se mi dicono: ‘Sei l’ex marito della Estrada’, ma succede. Ma è normale, non perché è Natalia ma quando si parla di un’ex ci si infastidisce. Sono comunque felice di essere stato l’ex marito di Natalia Estrada, è una bandiera importante.

Il matrimonio con Floribeth Gutierrez

Il prossimo anno, Giorgio Mastrota convolerà a nozze con Floribeth Gutierrez, l’amore della sua vita. Si celebreranno nel 2020 a Bormio, il paesino in provincia di Sondrio in cui si trasferirà subito dopo: “Bormio è un bel paesino, lo facciamo per i figli ma anche per noi”, aveva detto precedentemente a “Detto Fatto”, la trasmissione oggi condotta da Bianca Guaccero. Al matrimonio non ci sarà Natalia Estrada:

Abbiamo un buon rapporto ma le nostre strade si sono divise. Anche lei si è sposata e non mi ha invitato. Ma è normale, abbiamo un rapporto sereno ma da qui ad uscire in quattro no.

Giorgio Mastrota e la famiglia

Giorgio Mastrota ha un grande rapporto con i suoi figli. Ha parlato di Matilda, che ha 23 anni ha avuto una bambina. Lui ha apprezzato anche perché diventare mamma ha dato stabilità ed equilibrio a sua figlia.

Io ho 55 anni, sono papà e nonno. Tutta questa situazione mi mantiene vivo. È una cosa bellissima, io mi sento un ragazzino. I figli ti danno sempre qualche pensiero e il fatto che Matilda, mia figlia, sia diventata mamma l’ha rafforzata. Sono felice che abbia fatto un figlio a 23 anni: fate i figli da giovani.

Author: Emanuela Buzzetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *