Da Bari a Savona con una camera da letto, 4 bici, mezza cucina e un armadio sul tetto dell’auto

Organizzare un trasloco è una delle esperienze più stressanti; organizzarlo a quasi mille chilometri di distanza (999, secondo Google Maps) è decisamente poco invidiabile. farlo poi senza l’ausilio almeno di un furgone è una vera e propria follia: ne sa qualcosa l’automobilista partito da Bari questa mattina e diretto a Savona con un’intera camera da letto caricata sul tetto della sua auto, una Mercedes station wagon: quando l’uomo è arrivato all’altezza di Carpi, in provincia di Modena, uscendo dall’autostrada A22 per una breve sosta, i carabinieri sono rimasti letteralmente a bocca spalancata. Hanno fermato l’automobilista, fatto scattare i controlli del caso e redatto, oltre a una salata multa, un verbale per il ritiro della patente e del libretto di circolazione.

I militari hanno contestato al conducente l’avere destinato il veicolo a un uso diverso da quello indicato dalla carta di circolazione, con un carico pericoloso per gli altri automobilisti. Dal controllo, stando a quanto reso noto dai carabinieri di Carpi, è emerso che l’uomo aveva caricato e legato una intera camera, comprensiva di armadio, rete del letto e materasso, oltre a quattro biciclette, qualche pensile da cucina, pneumatici, pentole, abiti e alimenti. Tutto trasportato per quasi mille chilometri su un’autostrada piena di automobilisti .

Author: Emanuela Buzzetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *