A 21 anni vive come una bimba e indossa il pannolino

Tra le stravaganze più curiose in circolazione nel web, la storia di Jess, 21enne con la passione per una ‘dimensione infantile’ della vita, si pone senza dubbio nella vetta del momento.

La ragazza, infatti, vive la sua vita di giovane donna come una bimba appena nata. Fa pipì nel pannolino, indossa vestitini da bimba e si impegna a documentare tutto sul suo account Instagram, costantemente pieno di immagini della sua quotidianità condivisa insieme al fidanzato David.

Come riporta il sito Metro, la ragazza ama mettere in pratica questo eccentrico “gioco dell’età” perché le permette di evaere dal mondo reale e di recuperare l’innocenza infantile.

“All’età di due anni sono stata vittima di abusi sessuali e il trauma mi ha causato depressione e ansia. Così ho iniziato a vestirmi da bebè” ha spiegato Jess, spesso destinataria di tante critiche.

“Alcuni hanno definito il mio fidanzato un pedofilo, ma noi non facciamo mai sesso quando io interpreto il ruolo di bambina. E comunque questo gioco ci ha avvicinato molto” ha aggiunto ancora rispetto al compagno di tre anni più grande di lei che

la accudisce come un papà e rispetto al quale – ha assicurato – di non aver adottato questo stile di vita come una pratica sessuale finalizzata all’eccitazione sessuale.

Author: Emanuela Buzzetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *