“Era un sadico”: uomo arrestato per lesioni a una bimba di 3 anni

Comportamenti tali da “rasentare il sadismo“, nei confronti di una bimba di appena 3 anni, figlia della compagna. Con questa pesantissima accusa è stato arrestato un uomo di 44 anni, ora agli arresti domiciliari a Caserta per maltrattamenti e lesioni. L’uomo era stato fermato giorni fa insieme alla madre della piccola su ordine della Procura di Santa Maria Capua Vetere. Il Gip ha convalidato il fermo solo per il 44enne.

La segnalazione partita dalla scuola

Lividi ed ecchimosi su tutto il corpo. Impossibili da non notare. Così la bimba si presentava a scuola. I segni delle violenze notati dalle maestre che hanno inviato una segnalazione ai carabinieri ed hanno fatto partire l’indagine che ha fatto scattare l’arresto ai domiciliari per il compagno della mamma. La madre, di fronte alle richieste delle insegnanti, si sarebbe mostrata sempre “vaga ed inconsapevole”. I militari della Compagnia di Caserta, coordinati dalla Procura, hanno così ascoltato le insegnanti, un medico ed alcune persone che avevano assistito in un negozio ad atteggiamenti violenti posti in essere dal 44enne ai danni della bimba; l’uomo l’avrebbe stretta in modo energico davanti agli occhi allibiti di numerosi testimoni. Anche la piccola e’ stata sentita in forma protetta; in poco tempo sono stati cosi’ raccolti gli elementi che hanno incastrato il 44enne.

Author: Emanuela Buzzetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *