L’amico gli fuma tutto lo spinello, lui gli spara all’addome

Stava fumando uno spinello all’esterno di un pub insieme ad un amico quando un loro conoscente si è aggregato a loro, ma evidentemente ha fatto qualche tiro di troppo rispetto a quello che ci si aspettava.

Per questo motivo Robert Mortby, 28enne londinese senza fissa dimora, sarebbe andato su tutte le furie e avrebbe aggredito Richard Walsh con una bottiglia insieme al fratello, per poi sparargli due colpi di pistola all’addome, sfiorando anche la gamba dell’amico in comune, Christopher Green. Come riporta Metro.co.uk, i fatti sarebbero avvenuti il 28 luglio 2012 ma in questi giorni l’uomo sta per essere giudicato, anche se si è sempre dichiarato innocente.

Author: Emanuela Buzzetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *